/ Hannah Arendt

On Universalism
Étienne Balibar

In Debate With Alain Badiou

I welcome this opportunity to publicly exchange words, ideas and perhaps arguments with Alain Badiou on the topic of “universalism” and “universality1. This is not the first time we have done so throughout our long association as intellectual companions, and perhaps, in a sense, it was always our common object, therefore also our point of heresy. But each of us keeps working, and the circumstances lead to new aspects being highlighted. +

english | | , , , | Comments closed

La ‘ritirata’ del politico
Philippe Lacoue-Labarthe e Jean Luc Nancy

La ‘ritirata’ del politico

Se oggi abbiamo chiesto di parlare, non è per fornire una valutazione accademica o un rapporto finale sul lavoro del Centro nel corso dell’ultimo anno; tanto meno si tratta di ‘riprendere le cose in mano’ e di ridisegnare i contorni di un’ortodossia. No; abbiamo chiesto di parlare semplicemente per rilevare la nostra posizione e il nostro orientamento, per capire dove ci troviamo riguardo alle questioni che erano, e restano, all’origine del Centro. Ci riferiamo, ovviamente, alle nostre questioni – quelle del Discorso di apertura – ma soltanto a condizione di fondere o includere in esse la maniera in cui sono state, a loro volta, fatte oggetto di discussione, oltre che alle nuove questioni cui hanno dato origine. Non vi è alcuna ortodossia in questo, tuttavia esiste una problematica reale, anche se è una problematica che investe il processo di formazione, che ricerca se stessa. Ed è su questo che oggi desideriamo tornare. +

italiano | | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Comments closed

¿Qué es política?
Hannah Arendt

1. Tras las huellas de los conceptos políticos

Entre 1956 y 1959, Hannah Arendt trabajaba en el proyecto de una obra con el título de Introducción a la política.1 y que debía publicarse en la editorial Piper.2 Como es sabido, Arendt jamás escribió este libro, sin embargo, recientemente Piper lograba concretar por fin su antiguo proyecto editorial al alentar a la socióloga alemana Ursula Ludz a que compilase los materiales que Hannah Arendt había escrito en relación con el libro a lo largo de tres años. Ludz realizó un minucioso trabajo de reconstrucción, ordenación y presentación de los diversos fragmentos (conservados sin fecha alguna) que vieron la luz en 1993 con el título de Was ist Politik? +

castellano | | Comments closed